La scelta della scuola per lavoro e stipendio

L’inquadramento professionale del futuro.

La risposta alla domanda sul futuro di questi studenti si può dare guardando cosa è successo agli studenti di qualche anno fa. I lavoratori di oggi, che da ragazzi scelsero un istituto professionale (1,1 milioni per l’Istat), sono diventati “figure operative” nella maggioranza dei casi (76,2%). Diversamente, la distribuzione dei diplomati al liceo o in istituti tecnici (circa 5 milioni) appare più uniforme, con poco più della metà occupata in figure impiegatizie e 2 su 5 come operai.

Continua a leggere l’articolo a questo indirizzo: La scelta della scuola per lavoro e stipendio