La scelta della scuola per lavoro e stipendio

L’inquadramento professionale del futuro.

La risposta alla domanda sul futuro di questi studenti si può dare guardando cosa è successo agli studenti di qualche anno fa. I lavoratori di oggi, che da ragazzi scelsero un istituto professionale (1,1 milioni per l’Istat), sono diventati “figure operative” nella maggioranza dei casi (76,2%). Diversamente, la distribuzione dei diplomati al liceo o in istituti tecnici (circa 5 milioni) appare più uniforme, con poco più della metà occupata in figure impiegatizie e 2 su 5 come operai.

Continua a leggere l’articolo a questo indirizzo: La scelta della scuola per lavoro e stipendio

 

Iscrizioni on line

 

In aderenza a quanto stabilito dal MIUR –  Dipartimento per il sistema educativo di istruzione – Direzione generale per gli ordinamenti scolastici  e la valutazione del sistema nazionale di istruzione, con circolare n. 22 del 21/12/2015 le domande di iscrizione possono essere presentate esclusivamente on line dalle ore 8:00 del 22 gennaio 2016 alle ore 20:00 del 22 febbraio 2016.

I genitori/esercenti la responsabilità genitoriale/affidatari/tutori accedono al servizio “Iscrizioni on line“, disponibile sul portale del MIUR (www.istruzione.it) utilizzando le credenziali fornite tramite la registrazione.

. Si precisa che il servizio di iscrizioni on line permette di presentare una sola domanda per ciascun alunno consentendo, però, ai genitori di effettuare anche una seconda o terza scelta nello stesso Centro di formazione professionale o in altro Centro cui indirizzare la domanda in caso in cui il Centro di prima scelta non avesse disponibilità di posti per l’anno scolastico 2016/17.

Segui il collegamento a : Come iscriversi al nostro Centro