La scelta della scuola per lavoro e stipendio

L’inquadramento professionale del futuro.

La risposta alla domanda sul futuro di questi studenti si può dare guardando cosa è successo agli studenti di qualche anno fa. I lavoratori di oggi, che da ragazzi scelsero un istituto professionale (1,1 milioni per l’Istat), sono diventati “figure operative” nella maggioranza dei casi (76,2%). Diversamente, la distribuzione dei diplomati al liceo o in istituti tecnici (circa 5 milioni) appare più uniforme, con poco più della metà occupata in figure impiegatizie e 2 su 5 come operai.

Continua aleggere l’articolo a questo indirizzo: La scelta della scuola per lavoro e stipendio

 

Iscrizioni on line

 

In aderenza a quanto stabilito dal MIUR –  Dipartimento per il sistema educativo di istruzione – Direzione generale per gli ordinamenti scolastici  e la valutazione del sistema nazionale di istruzione, con circolare n. 22 del 21/12/2015 le domande di iscrizione possono essere presentate esclusivamente on line dalle ore 8:00 del 22 gennaio 2016 alle ore 20:00 del 22 febbraio 2016.

I genitori/esercenti la responsabilità genitoriale/affidatari/tutori accedono al servizio “Iscrizioni on line“, disponibile sul portale del MIUR (www.istruzione.it) utilizzando le credenziali fornite tramite la registrazione.

. Si precisa che il servizio di iscrizioni on line permette di presentare una sola domanda per ciascun alunno consentendo, però, ai genitori di effettuare anche una seconda o terza scelta nello stesso Centro di formazione professionale o in altro Centro cui indirizzare la domanda in caso in cui il Centro di prima scelta non avesse disponibilità di posti per l’anno scolastico 2016/17.

Segui il collegamento a : Come iscriversi al nostro Centro

DALLA STRADA SI PUÒ USCIRE

Nell’ambito di un progetto didattico che si è sviluppato lungo tutto l’anno formativo 2014/2015, le allieve e gli allievi dell’Engim San Paolo Roma sono stati protagonisti di tre incontri molto significativi per il loro percorso di vita e le loro prospettive una volta finito il cammino formativo. Il filo rosso che collegava i tre eventi era quello legato al riscatto sociale, all’idea che la vita riservi comunque sempre una seconda opportunità, anche nel caso in cui si provenga da situazioni familiari disagiate, da storie di violenza, dalla strada e dai rischi che essa comporta. Un’idea di certo molto vicina allo spirito giuseppino. Continue reading

Crescere in digitale

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Google e Unioncamere insieme per diffondere le competenze digitali tra i giovani e avvicinare al Web le imprese italiane. A tutti gli interessati, iscritti a Garanzia Giovani, verrà offerta l’opportunità di seguire un percorso formativo per acquisire competenze digitali strategiche. Fino a 3.000 di loro potranno svolgere un tirocinio per supportare la digitalizzazione delle PMI italiane. Un’occasione per i giovani, per inserirsi nel mondo del lavoro, e per le imprese, per essere accompagnate nell’utilizzo di Internet da giovani qualificati.

Per saperne di più leggi l’articolo integrale a questo indirizzo: www.crescereindigitale.it